slow sail
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti attivi
» quando cambiare le sartie
E finalmente il Jonathan! Icon_minitimeMer Ott 12, 2016 9:23 am Da Lo Zingaro

» salve a tutti
E finalmente il Jonathan! Icon_minitimeMer Ott 12, 2016 9:21 am Da Lo Zingaro

» presentazione
E finalmente il Jonathan! Icon_minitimeSab Gen 31, 2015 4:27 pm Da Lo Zingaro

» ---------------ciao----
E finalmente il Jonathan! Icon_minitimeGio Apr 17, 2014 9:49 am Da Lo Zingaro

» vendo Swan 57 cc 1999
E finalmente il Jonathan! Icon_minitimeMer Dic 18, 2013 8:06 am Da Marechiaro

» Binocolo steiner commander 7x50 race
E finalmente il Jonathan! Icon_minitimeSab Dic 14, 2013 4:33 pm Da squizzy

» Salve a tutti, ho le idee ingarbugliate.
E finalmente il Jonathan! Icon_minitimeMer Nov 27, 2013 10:37 am Da Lo Zingaro

» bussola alpa 42 ketch
E finalmente il Jonathan! Icon_minitimeMer Apr 10, 2013 10:07 am Da giovanni calabrese

» POLYSIL - NANOPROM : PRODOTTO MESSO IN POSA
E finalmente il Jonathan! Icon_minitimeVen Mar 29, 2013 6:59 pm Da Falleti Gian Luca

Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 



E finalmente il Jonathan!

4 partecipanti

Andare in basso

E finalmente il Jonathan! Empty E finalmente il Jonathan!

Messaggio Da luigiotto Sab Giu 12, 2010 5:14 pm

Il Jonathan, con cui da sei anni navigo in giro per il mondo, è un progetto di C. Sciarrelli, lo scafo in vtr è stato realizzato dai cantieri Ambrosi (ora non esistono più), in 10 esemplari (il Jonathan è il numero 9), la coperta e la tuga sono in legno (due fogli di compensato di mogano da 23 incrociati su bagli in lamellare) , coperta tuga, interni ed allestimento generale sono stati realizzati da un cantiere artigianale sui progetti originali, il varo è del 1991.
Il progetto deriva direttamente da quello del Namar V, di Guzzetti di cui conserva dimensioni, linee d'acqua, pesi, gli interni sono lievemente differenti in particolare nella zona prodiera.

Scheda Tecnica

Progetto: Carlo Sciarrelli
Costruttore: Ambrosi e artigianale
Armo: Cutter moderno
Lft: 12,30
Larg. 3,60
Dislocamento: 9 t.
Pescaggio: 1,90
Motore: FNM 45 HP (ma sto pensando di cambiarlo)
Scafo: vtr
Cap. Acqua: 400
Cap. Gasolio: 200
Posti Letto: attualmente 3, in origine 4 + il quadrato
Cabine: 3
Wc: 1


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

In cantiere a Piriapolis, Uruguay


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

A Portobelo, sud Brasile

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]




[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Nella cabina di poppa la cuccetta di sinistra è ora divenuta un deposito ed appendi cerate, il carico auementa sempre e bisogna trovare il posto alle cose che si accumulano inesorabilmente.

B.v.[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
luigiotto
luigiotto
Navigatore di lungo corso
Navigatore di lungo corso

Messaggi : 103
Data d'iscrizione : 15.03.10
Età : 77

Torna in alto Andare in basso

E finalmente il Jonathan! Empty Re: E finalmente il Jonathan!

Messaggio Da Ospite Lun Giu 14, 2010 9:11 am

Grazie Luigi !!! cheers

Bellissime foto di una barca ormai blasonata!
Bellissima la tua bimba, davvero complimenti.

Captain Blood

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

E finalmente il Jonathan! Empty Re: E finalmente il Jonathan!

Messaggio Da Lo Zingaro Lun Giu 14, 2010 10:07 pm

Complimenti....sexy e stupenda.....
Lo Zingaro
Lo Zingaro
Admin
Admin

Messaggi : 2869
Data d'iscrizione : 14.03.10
Età : 48
Località : giroingiro

http://www.ganeshsail.it

Torna in alto Andare in basso

E finalmente il Jonathan! Empty Re: E finalmente il Jonathan!

Messaggio Da Pierr Mar Giu 15, 2010 6:36 am

Lo Zingaro ha scritto:Complimenti....sexy e stupenda.....
Carlo Sciarrelli è sempre stato il mio idolo.
Quando veniva da Stefano Carlini si faceva sempre il capannello di persone davanti al cantiere per andarlo ad ascoltare.
Una volta per andarlo ad ascoltare ho buttato via 30 euro di resina catalizzata.... Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy
Complimenti per la barca.
Come ha risolto Carlo la giunzione scafo coperta sulla tua barca? ( trincarino)
Pierr
Pierr
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 55
Data d'iscrizione : 24.05.10
Età : 68
Località : RIMINI

http://www.velalife.it

Torna in alto Andare in basso

E finalmente il Jonathan! Empty Re: E finalmente il Jonathan!

Messaggio Da bifrak Mar Giu 15, 2010 10:21 am

Sciarrelli mi era molto ma molto antipatico!!!!!!!!!!!!
ho avuto modo di conoscerlo ed era un un dittatore monosapiente con anche una scarsissima educazione mal celata, una persona viziata e arrogante!
Da giovane, odiando il suo comportamento ho odiato anche le sue barche, ....................oggi posso dire che sicuramente sono belle barche e sicuramente anche molto marine...certo se nn lo avessi conosciuto di persona lo avrei apprezzato con + facilità!
Belle le sue barche alcune + di altre , riconosco in lui di certo un approfondito studio delle linee e la tenace conservazione di tante regole di progettazione
......credo però che non sia mai stato in grado di aggiungere qualche cosa alla progettazione dei suoi predecessori, forse se mi sbaglio e se mi sbaglio corriggetemi Very Happy Very Happy
bifrak
bifrak
Admin
Admin

Messaggi : 2531
Data d'iscrizione : 14.03.10
Età : 66
Località : Lugo e Marina di Ravenna

Torna in alto Andare in basso

E finalmente il Jonathan! Empty Re: E finalmente il Jonathan!

Messaggio Da luigiotto Mar Giu 15, 2010 10:39 am

bifrak ha scritto:Sciarrelli mi era molto ma molto antipatico!!!!!!!!!!!!
ho avuto modo di conoscerlo ed era un un dittatore monosapiente con anche una scarsissima educazione mal celata, una persona viziata e arrogante!
Da giovane, odiando il suo comportamento ho odiato anche le sue barche, ....................oggi posso dire che sicuramente sono belle barche e sicuramente anche molto marine...certo se nn lo avessi conosciuto di persona lo avrei apprezzato con + facilità!
Belle le sue barche alcune + di altre , riconosco in lui di certo un approfondito studio delle linee e la tenace conservazione di tante regole di progettazione
......credo però che non sia mai stato in grado di aggiungere qualche cosa alla progettazione dei suoi predecessori, forse se mi sbaglio e se mi sbaglio corriggetemi Very Happy Very Happy

Non ho conosciuto di persona Sciarrelli quindi non posso giudicare, so che vi sono opinioni contrastanti, l'armatore d'origine del Jonathan mi disse che era una persona molto disponibile, ma relata refero.
Sono stato per molti anni armatore di una Alpa 12,70 S&S, per molti versi abbastanza simile al Jonathan, ebbene a mio avviso la barca di Sciarrelli è superiore. l'Alpa era eccezionale di bolina con venti freschi, problematica nei gran laschi con mare formato, il Jonathan va molto bene in tutte le andature, è più stabile in rotta, più facile da portare ed alla fine più veloce, oltre che con un'abitabilità ed un'ergonomia degli spazi esterni migliore.

Per Pier, circa giunzione scafo-coperta, dovrei fare uno schizzo, ma ora sono in partenza debbo prendere l'aereo che mi riporterà in Italia, lo farò dopo, in ogni caso non vi sono infiltrazioni d'acqua Smile
B.v.
luigiotto
luigiotto
Navigatore di lungo corso
Navigatore di lungo corso

Messaggi : 103
Data d'iscrizione : 15.03.10
Età : 77

Torna in alto Andare in basso

E finalmente il Jonathan! Empty Re: E finalmente il Jonathan!

Messaggio Da bifrak Mar Giu 15, 2010 10:49 am

Luigi
non volevo certo togliere nulla alla bravura progettuale di Sciarrelli
volevo solo raccontare il mio rammarico
nell'aver conosciuto una persona brava ma cosi poco affabile anzi... respingente...........avrei decine di aneddoti sul suo modo di relazionarsi, cose che raccontate oggi, fanno di lui un personaggio di certo sopra le righe!
bifrak
bifrak
Admin
Admin

Messaggi : 2531
Data d'iscrizione : 14.03.10
Età : 66
Località : Lugo e Marina di Ravenna

Torna in alto Andare in basso

E finalmente il Jonathan! Empty Re: E finalmente il Jonathan!

Messaggio Da luigiotto Gio Giu 17, 2010 4:55 pm

......credo però che non sia mai stato in grado di aggiungere qualche cosa alla progettazione dei suoi predecessori, forse se mi sbaglio e se mi sbaglio corriggetemi

Caro Franco,
il mio precedente intervento, molto rapido perché stavo per smontare l'ambardam che mi consentiva la connessione, voleva essere una risposta al dubbio da te sollevato.
Per quella che è la mia esperienza credo che la risposta sia positiva, Sciarrelli partendo da degli elementi classici e collaudati ha saputo sviluppare delle linee più moderne ed efficienti, senza mai piegarsi alle varie mode o alle differenti regole di stazza, ne risultano sempre delle barche marine, veloci, dalle linee eleganti (anche se tutte molto simili tra di loro) e con una razionale distribuzione degli interni che le rendono abitabili sia in porto che sopra tutto in navigazione.
Naturalmente non sono esenti da difetti, almeno per quanto riguarda la mia, può darsi che in quelle più recenti abbia fatto delle correzioni. In realtà posso parlare solo per quella che ho, non ho navigato su altre, e quelle che ho visto le ho viste solo da ferme ed in modo superficiale.

Ciao

P.s.
Sono rientrato ieri in Italia, ancora un poco frastornato per il salto di fuso, clima ed ambiente, dovrò resistere fino a Settembre
luigiotto
luigiotto
Navigatore di lungo corso
Navigatore di lungo corso

Messaggi : 103
Data d'iscrizione : 15.03.10
Età : 77

Torna in alto Andare in basso

E finalmente il Jonathan! Empty Re: E finalmente il Jonathan!

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.