slow sail
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti attivi
» quando cambiare le sartie
Golif.............. Icon_minitimeMer Ott 12, 2016 9:23 am Da Lo Zingaro

» salve a tutti
Golif.............. Icon_minitimeMer Ott 12, 2016 9:21 am Da Lo Zingaro

» presentazione
Golif.............. Icon_minitimeSab Gen 31, 2015 4:27 pm Da Lo Zingaro

» ---------------ciao----
Golif.............. Icon_minitimeGio Apr 17, 2014 9:49 am Da Lo Zingaro

» vendo Swan 57 cc 1999
Golif.............. Icon_minitimeMer Dic 18, 2013 8:06 am Da Marechiaro

» Binocolo steiner commander 7x50 race
Golif.............. Icon_minitimeSab Dic 14, 2013 4:33 pm Da squizzy

» Salve a tutti, ho le idee ingarbugliate.
Golif.............. Icon_minitimeMer Nov 27, 2013 10:37 am Da Lo Zingaro

» bussola alpa 42 ketch
Golif.............. Icon_minitimeMer Apr 10, 2013 10:07 am Da giovanni calabrese

» POLYSIL - NANOPROM : PRODOTTO MESSO IN POSA
Golif.............. Icon_minitimeVen Mar 29, 2013 6:59 pm Da Falleti Gian Luca

Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 



Golif..............

Andare in basso

Golif.............. Empty Golif..............

Messaggio Da Lo Zingaro Lun Mar 15, 2010 11:01 pm

Reputo questa barca una pietra miliare dell yachting, sicuramente una delle più importanti piccole grandi barche prodotte dal dopoguerra ad oggi, allego la recensione di Bolina.



Golif
È un piccolo cabinato semplice ma affidabile, costruito in oltre mille esemplari; ha fatto la “Ostar”

L’esordio del Golif al Salone Nautico di Parigi del 1962 fu subito un successo: oltre cento furono le ordinazioni. Una barca “rivoluzionaria”, allora: priva di slanci, per sfruttare al massimo lo spazio interno; senza bulbo, ma con la zavorra unita alla stampata dello scafo.
Il Golif ancora oggi è un “caso”. Armato in testa d’albero e attrezzato con manovre semplici, all’interno ha quattro cuccette, un fornello e, sotto una panca, il wc marino. Ne sono stati prodotti oltre mille esemplari ed è ancora richiesto nel mercato dell’usato, nonostante le linee poco aggraziate e il brutto disegno della coperta. Motivo: è una barca pratica e “marina”.
Con un Golif il navigatore francese Jean Lacombe fece addirittura la transatlantica “Ostar” nel 1964.

lunghezza m 6,64
larghezza m 2,22
pescaggio m 0,92
peso t 1,2
velatura mq 20




[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Lo Zingaro
Lo Zingaro
Admin
Admin

Messaggi : 2869
Data d'iscrizione : 14.03.10
Età : 48
Località : giroingiro

http://www.ganeshsail.it

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.